GNOS FURLANIS, il Tempo del Sogno

La poesia in lingua friulana, la sensibilità di Pier Paolo Pasolini, il Tempo del Sogno degli aborigeni d’Australia, la musica etno-progressiva, l’armonia del canto corale, la pittura e la recitazione. Uno spettacolo fuori dall’ordinario che fonde diverse forme d’arte. Un viaggio di ricerca che porta l’uomo a scoprire che è parte del Tutto, e che in lui si tengono in perfetto equilibrio dimensione locale e universale, natura e cultura, amore e odio, storia umana e ordine cosmico. Un vero e proprio “concerto pitturato e narrato” che ci condurrà a trovare il nostro “Tempo del Sogno”.

  • Black Facebook Icon
  • Black Instagram Icon

© MZ - All rights reserved